È ADESSO IL MOMENTO DI “SPINGERE PER IL CAMBIAMENTO”

È ADESSO IL MOMENTO DI “SPINGERE PER IL CAMBIAMENTO”


di Vittoria Pellerito

Il 1 Settembre 2021, a New York, si è svolto il webinar di presentazione del libro “4 out of 74 Women Trailblazers at the United Nations: about the four women who have been the Presidents of the United Nations General Assembly”, organizzato dalla Rappresentanza Permanente d’Italia alle Nazioni Unite a New York in collaborazione con UNWomen.

Il libro tratta delle quattro donne Presidenti dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (PGA), ovvero Vijaya Lakshmi Pandit, Angie Elizabeth Brooks, Sheikha Haya Rashed Al Khalifa, Maria Fernanda Espinosa Garces. Vengono raccontate le loro storie, le sfide che hanno dovuto affrontare durante la loro carriera, ma soprattutto gli ostacoli che hanno dovuto superare.

Alla presentazione del libro hanno partecipato numerosi Rappresentanti e Vice Rappresentanti Permanenti delle Nazioni Unite, moderati da Anita Bhatia. Tema centrale del dibattito: la disuguaglianza di genere. Storicamente, le donne sono state escluse da posizioni pubbliche e politiche; ancora oggi però, c’è la necessità di lottare per ottenere stesse opportunità rispetto agli uomini, in tutti i settori.
Il proposito di questo libro è quello di raccontare e di ispirare, affinché tante altre donne possano intraprendere una carriera indipendente e senza discriminazioni.

Durante il webinar ha preso parola il Rappresentante Permanente all’Onu Maurizio Massari, il quale ha sottolineato quanto l’Italia sia sensibile alla promozione dei diritti delle donne e dell’uguaglianza di genere, invitando a parlarne sempre di più e ad adottare delle misure adeguate. Ha inoltre condiviso il pensiero di Mariangela Zappia, Ambasciatrice d’Italia negli Stati Uniti, che nella prefazione del libro si è rivolta ai lettori chiedendo: «Perché solo quattro donne Presidenti dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in tutta l’esistenza dell’organizzazione?».
C’è ancora molta differenza tra uomini e donne, specialmente in ambito pubblico e politico, ma l’Italia, così come tanti altri paesi, si stanno mobilitando attivamente verso una crescita positiva, aspirando ad ottenere una parità di genere il prima possibile.

Promotrice del libro, nonché sua protagonista, Maria Fernanda Espinosa Garces ha voluto incoraggiare le giovani donne a continuare a lottare, per «combattere l’indifferenza». L’uguaglianza di genere è un prerequisito, la base di una società.
Grazie alle donne del passato, sono stati raggiunti numerosi obiettivi e progressi, ma soltanto perseverando e avendo un vero impatto sulla società sarà possibile estinguere tale problematica in futuro.

Nel corso dell’evento, si è inoltre parlato di quanto l’emergenza Covid-19 abbia messo a dura prova l’universo femminile: notevole aumento delle violenze domestiche, disoccupazione sono solo alcuni dei problemi emersi che necessitano meticolosa attenzione. È per questo che, nell’attuale periodo storico le donne devono farsi sentire, insieme. Una voce unica per contribuire ad accelerare la parità di genere. È adesso il momento di “spingere per il cambiamento”.

http://www.benvenutaitalia.com/wp-content/themes/press