Il paese dove tutto è possibile

Il paese dove tutto è possibile


Diffondere in Italia e nel mondo un’immagine positiva del nostro paese. Questo l’intento di Elisa Simonelli, una giovane giornalista italiana che vuole ricordare ai suoi connazionali che anche loro ce la possono fare. Ha iniziato il suo percorso in Italia, per poi decidere di proseguire anche all’estero. Ora si trova a New York a raccontare al pubblico americano quante storie di successo esistano nel “Bel paese”. Le ha raccolte in un libro “Il paese dove tutto è possibile” edito da Giulio Perrone, di cui alcuni stralci in inglese sono stati pubblicati dalla casa editrice Galattica.

Elisa ha presentato il libro lo scorso 29 aprile presso la New York University – Casa Italiana Zerilli-Marimò, dove è stata accolta a braccia aperte dal direttore Stefano Albertini. A moderare il dibattito è stato Antonio Monda, professore del dipartimento di Cinema della NYU, corrispondente per testate giornalistiche italiane, recentemente nominato direttore del Festival del Cinema di Roma. Elisa è stata invitata alla fiera BEA – Book Expo America – che si è appena tenuta a New York – dal 27 al 29 maggio – e il 2 giugno presenterà il suo libro presso l’ITAItalian Trade Commission – in occasione della festa della Repubblica italiana. Elisa Simonelli è una giovane scrittrice che, spinta dalla voglia di cambiare, ha deciso di tentare di fare qualcosa che possa essere di aiuto alla propria Nazione, “mettere in circolo energia positiva che ne chiami altra ed altra ancora”, come scrive nella quarta di copertina del suo libro. Ha raccontato 22 storie di italiani che ce l’hanno fatta prima dei quarant’anni e senza essere figli d’arte. Chi – come lei – è partito da zero e ha scommesso sulle proprie capacità. Partendo dalle difficoltà incontrate nel proprio percorso e dall’assunto per cui la raccomandazione e il nepotismo sono ciò su cui si basano le dinamiche attraverso cui affermarsi in Italia, vuole dimostrare che non è sempre così, che se si crede nelle proprie capacità, si possono raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati. Alcuni anni fa, ha incontrato Bruno Vespa in un grande magazzino e gli ha chiesto di lavorare per lui. Nel giro di un mese, faceva parte del suo team con cui ha collaborato per diverse edizioni del programma come inviata. Tra gli intervistati del suo libro: Bruno Vespa, giornalista, Dante Ferretti, scenografo, Pierluigi Battista, giornalista, Massimo Giannini, giornalista, Mara Galeazzi, ballerina, Lorenzo Castore, fotografo, Elisabetta Volpe, ricercatrice, Davide Melisi, medico e ricercatore, Federico Marchetti, imprenditore, e molti altri.

Elisa vuole fornire una speranza fondata su storie reali agli italiani che si stanno scervellando per riuscire a trovare una strada, sia a quelli che hanno deciso di rimanere, sia a quelli che hanno compiuto la dura scelta di abbandonare la terra di origine. Perché, indipendentemente dal luogo in cui si vive, ciò che davvero fa la differenza è il nostro background culturale e la nostra flessibilità mentale, è ciò che ci rende unici nel mondo. Diffondere un’immagine positiva dell’Italia, non è solo un valido supporto alla nostra economia e agli italiani che vivono nel nostro paese, ma anche a chi è lontano e si ritrova a vivere in contesti in cui si rischia che, con il passare del tempo, gli italiani siano identificati sempre più come i cittadini di un paese in cui non funziona nulla e che sono costretti ad emigrare all’estero, rischiando che si dimentichi quanto valiamo. “Il paese dove tutto è possibile” è dedicato a tutti quelli che tentano di farcela.

Elisa SimonelliElisa Simonelli, laureata in Scienze della Comunicazione alla Lumsa, scrittrice, autrice televisiva, giornalista, ex inviata di “Porta a Porta”- il programma di informazione in onda su Rai Uno in seconda serata dal lunedì al giovedì. Elisa è direttore responsabile di riviste di settore e direttore editoriale della casa editrice I.N.C. e GALATTICA. Ha pubblicato il saggio “Emozioni in diretta: i giovani preferiscono la televisione” (Franco Angeli, 2004), e vari racconti e poesie in antologie edite dalla Giulio Perrone editore (2013; 2015).

http://www.benvenutaitalia.com/wp-content/themes/press